Tra Bosco e Monocoltura: La Xylella Fastidiosa e le buone pratiche

Please download to get full document.

View again

of 2
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Similar Documents
Information Report
Category:

Travel & Places

Published:

Views: 2 | Pages: 2

Extension: PDF | Download: 0

Share
Description
È cosa abbastanza intuitiva, per chi ci vive o per chi ci passa, l’importanza della forma dell’olivo nel paesaggio pugliese. Durante la recente proliferazione del batterio “Xylella fastidiosa” l’espressione visiva di questa forma è cambiata molto:
Tags
Transcript
   E   p i   d  e m i   a  0  1   |   G l   i   u l   i   v  i   d  i   P  u  g l   i   a  a  l   t  e  m  p o d  e  l   l   a  X  y  l   e  l   l   a   M a   g  g i   o 2  0  1  9  Epidemia 01 Gli ulivi di Puglia al tempo della Xylella  collettivoepidemia  Maggio 2019 Il collettivo epidemia è nato dal nostro incontro in Puglia, dove ci hanno portato le nostre ricerche in antropologia, fotograa, geograa e sociologia, ed è cresciuto durante un anno passato tra il Salento, la Valle d’Itria, Taranto, Roma e Torino. Pensando, scrivendo e facendo ricerca sul campo insieme, lavoriamo su temi che vanno dalla Xylella all’urlo dell’asino, passando per la storia della medicina, del lavoro e delle questioni ambientali. Vogliamo considerare l’ecologia nel suo senso più ampio, cercando di guardare ai rapporti tra l’umano e il non umano: piante, animali, microrganismi, algoritmi e tanto ancora. Scriviamo partendo dai nostri corpi, i quali non sono immuni al malessere e il disorientamento di cui cerchiamo di scrivere. Il nostro obiettivo è contribuire alle conoscenze e alle azioni che deniscono i territori su cui lavoriamo, rimanendo aperti a tutte le forme di espressione artistica. Questa rivista è il nostro primo tentativo in questa direzione. www.collettivoepidemia.org collettivoepidemia @ riseup.net   In copertina: Eradicazione di un focolaio di  Xylella fastidiosa   nelle campagne di Ostuni, aprile 2018. Pensato e assemblato in Puglia, da marzo a maggio 2019.Fotografie:  János Chialá (www.postphotography.eu)Correzione bozze: Gloria Gandolfo Grafica e impaginazione: Marina Cito  (www.marinacito.it)  Maria Caterina LentiNella pagina precedente: Un ulivo nella campagne di Monopoli, dicembre 2017. BIOGRAFIE DEGLI AUTORI Enrico Milazzo  Antropologo e studente del Master CLEF di Torino. Dopo le ricerche sul territorio salentino interessato dalle crisi ambientali, sto specia-lizzando la mia formazione sugli effetti socio-culturali delle politiche globali e delle economie finanziarie. Christian Colella  Dottorando in sociologia presso l’università Milano-Bicocca. Ho studiato antropologia tra Bologna e Torino. La mia attuale ricerca si focalizza sulle costruzioni locali di conoscenze fitopatologiche nel caso del disseccamento rapido degli ulivi in Puglia. Michele Bandiera   Assegnista all’università di Torino, mi sono laureato alla stessa uni-versità in geografia e scienze territoriali, dopo aver studiato storia all’università Roma Tre. Mi occupo prevalentemente di conflitti ambientali, facendo convogliare strumenti da diverse scienze umane.  János Chialá  Fotografo e giornalista freelance. Nato e cresciuto in Puglia, ho stu-diato storia del medio oriente e filosofia alla School of Oriental and  African Studies di Londra e al momento mi occupo di agricoltura, storia e degli ulivi di famiglia. Qest’opera è stata rilasciata con licenza Creative Commons  Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/ o spedisci una lettera a Creative Commons, PO Box 1866, Mountain View, CA 94042, USA.  Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate CCBYNCND
Recommended
View more...
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks
SAVE OUR EARTH

We need your sign to support Project to invent "SMART AND CONTROLLABLE REFLECTIVE BALLOONS" to cover the Sun and Save Our Earth.

More details...

Sign Now!

We are very appreciated for your Prompt Action!

x